EDIZIONE 2018


MIRKO SABATINO

Vince la quarta edizione del Premio Segafredo Zanetti Città di Asolo - UN LIBRO UN FILM
con L'estate muore giovane (nottetempo)

Motivazioni della Giuria del Premio:

Un racconto di formazione che colpisce per la sua scrittura essenziale, attraverso pagine che –una dopo l’altra– diventano vere e proprie inquadrature, lasciando già intravedere fotogrammi, primi piani, panoramiche. Dei quattro giovani protagonisti Sabatino svela, già nella scrittura, volti, espressioni, atteggiamenti, così come racconta per immagini i luoghi, gli odori, i colori e anche il gusto di quell’estate del 1963 in una piccola provincia del Gargano.
Come didascalie di una sceneggiatura le descrizioni dei protagonisti e della loro terra sono la traccia di una scrittura così visiva che consegna il Premio Segafredo Zanetti Città di Asolo - UN LIBRO UN FILM 2018 a Mirko Sabatino. Ai suoi giovani eroi, protagonisti di una storia che in un’estate già lontana vola verso la fine dell’adolescenza verso il mondo dei ‘grandi’, la Giuria del Premio augura ora di uscire dal libro per riempire lo schermo con la loro fisicità, i loro sogni, la loro fame di vita.
Cronaca di un dramma familiare e, insieme, doloroso romanzo di formazione, la storia toccante e intensa, che l’autrice racconta col linguaggio asciutto degno della grande letteratura di Ignazio Silone, ha insieme i toni del Verismo letterario e del Neorealismo cinematografico.


Giuria qualificata

FINALISTI EDIZIONE 2018


 

Roberto Alajmo


Teresa Radice         Stefano Turconi


 

COMUNICATI STAMPA 2018


RASSEGNA STAMPA 2018


Ufficio Stampa
EuroGiornalisti S.r.l.
tel.: +39 041 5242633
info@eurogiornalisti.eu